QUARTETTO

Siamo nella cucina di un appartamento della periferia di Budapest, di una povera e mediocre famiglia ungherese. Uno sconosciuto suona alla porta: si tratta di un ungherese emigrato in America in seguito agli avvenimenti del 1956 grazie all’avvertimento del capofamiglia, che torna per ringraziare il suo salvatore e ricompensarlo con un carico di ricchi doni. La visita scatenerà un conflitto familiare tra il passato, rappresentato dal padre, e il presente (la figlia) apparentemente irrisolvibile.

György Spiró Nato nel 1946, è scrittore, professore di storia della letteratura, traduttore dal russo, dal polacco e dal croato, esperto della drammaturgia dell’Europa Centro-Orientale. È probabilmente il più noto autore teatrale ungherese contemporaneo. Ha pubblicato anche numerosi romanzi, racconti, poesie e saggi. I suoi successi teatrali più grandi sono stati: Testa di pollo (1985) e L’impostore (1982). Tra i suoi ultimi testi: La nuovissima epopea Zrínyi (1991), Dobardan (1994), La casata Árpád (1995), Virtschaft (1996), Honte de rue (1998), Soap Opera (1999), Locanda del Gran Pantano (2001), Oscuramento (2002), Incidente (2006). Vincitore di numerosi premi, tra cui quello della Corporazione dei Dramaturg Ungheresi nel 2002 e il premio Kossuth, la più alta onorificenza artistica dello Stato ungherese, nel 2006.

One Response to “QUARTETTO di György Spiró”


  1. […]  19.30 > QUARTETTO di György Spiró traduzione di Dóra Várnai regia di Sofia Pelczer con Giovanni Battaglia, Matilde Facheris, Anna Priori, Gianni Quillico  Traduzione realizzata con il contributo dell’Unione Europea – Cultura 2000 / 2005-2008 e Atelier Européen de la Traduction – Scène Nationale d’Orléans […]


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: