Pippo Delbono al Mercadante di Napoli

5 dicembre 2006

Dal 6 al 17 dicembre al Teatro Mercadante
l’atteso, nuovo spettacolo ideato e diretto da Pippo Delbono

Questo buio feroce
e inoltre il monologo Racconti di giugno: incontro con se stesso

i film Silenzio, Guerra e, in anteprima a Napoli, Grido

pippo delbonoDa mercoledì 6 fino a domenica 17 dicembre il palcoscenico del Teatro Mercadante ospiterà il nuovo, atteso spettacolo ideato e diretto da Pippo Delbono, Questo buio feroce, titolo-omaggio allo scrittore Harold Brodkey, dall’omonima autobiografia dell’autore statunitense morto di aids nel 1996. Dopo Urlo – andato in scena al Teatro Mercadante nel maggio del 2005 – ritorna uno tra i più prestigiosi e acclamati registi della scena contemporanea italiana nel mondo, al quale lo Stabile di Napoli dedica un vero e proprio focus. Undici giorni – dal 6 al 17 dicembre – nel corso dei quali insieme alle rappresentazioni di Questo buio feroce, Pippo Delbono sarà in scena, lunedì 11 e giovedì 14, con il monologo Racconti di giugno: incontro con se stesso. Per il cinema di Pippo Delbono, sempre lunedì 11, il film Silenzio, al quale seguiranno, martedì 12, Guerra, e in anteprima a Napoli, mercoledì 13, in collaborazione con Teatri Uniti, Grido. Venerdì 15, ore 18.00, “incontro” con Pippo Delbono.

Ingresso gratuito alle proiezioni dei film
mercadante teatro stabile di napoli – piazza municipio – 80133 napoli
tel 081.5510336 – 081.5524214 – fax 081.5510339

e.mail info@teatrostabilenapoli.itwww.teatrostabilenapoli.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: