secondo appuntamento con la rassegna teatrale Racconti d’Autunno

10 novembre 2006

Stasera e domani alle TEATRO  LE MASCHERE DI TRASTEVERE ROMA

RACCONTI D’AUTUNNO
10 e 11 novembre ore 21
TEATRO DELLA FRIGGITORIA PRESENTA
LE BUGIE NON SONO REATO

Di e con Vittorio Continelli e Ottavia Leoni

Lo spettacolo racconta i misteri che circondano il duplice omicidio di Ilaria Alpi e Miran Hrovatin, giornalisti italiani assassinati a Mogadiscio (Somalia) il 20 marzo 1994. Il percorso narrativo, partendo dal rientro delle salme dei due giornalisti in Italia, è organizzato come un viaggio a ritroso. Viaggio alla ricerca delle zone d’ombra di questa storia. Irrisolta e tragica. Nulla di nuovo viene spiegato, si tratta soltanto di mettere in luce. Guardando i fatti con gli occhi di due immigrati somali in Italia o con quelli di un colonnello dell’esercito i due attori raccontano i processi, ricostruiscono il lavoro giornalistico di Alpi e Hrovatin, cercano di svelare i particolari della “cooperazione” italiana con la Somalia. Sfruttando diversi regimi linguistici e narrativi danno vita a personaggi dalla varia umanità e mettono in luce le contraddizioni di dieci anni di indagini. Lo spettacolo nasce dall’analisi del materiale  giornalistico accumulato in due anni di ricerche.

…prossimi appuntamenti

17 – 18 Novembre Ultima Chiamata – Jader Giraldi

1-2 dic Vox Libris In concerto

15 – 16 dic AmoreRicattoLavoroMalattiaViolenzaProcreazioneMorte
testi Pier Paolo Fiorini / regia Francesca Staasch

VEDI IL CALENDARIO

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: