MAUSSION AL GRENOBLE DI NAPOLI

3 novembre 2006

Vernissage mercoledì 8 novembre 2006, ore 19

oiseau

L’8 novembre si inaugura la mostra “Serenità” di Charles Maussion (Nantes 1923), a cura di Danièle Rousselier, direttrice dell’Institut Français de Naples, accompagnata da catalogo con testo del grande poeta Yves Bonnefoy. “La cosa affascinante ed insolita in questa mostra (al di là del fare conoscere un artista interessante, ma in Italia poco noto, come Maussion), è l’interazione tra arte e poesia e il fare riflettere sulla casualità del vissuto: una terza dimensione nella quale è inscritta, ma solo come possibilità, il tempo e lo spazio discontinuo dell’esistenza” scrive Mario Franco.
Bernard Bouche, suo gallerista, e Eric Duquesne, suo biografo, saranno presenti al vernissage.

Istituto Francese di Napoli – via Crispi, 86, 80121 Napoli
http://www.france-napoli.it/
dal lunedì al venerdì 10-13/16-19
fino al 19 gennaio 2007
ingresso libero

MAGGIORI INFORMAZIONI

atelier Maussion

Maussion, è stato allievo di André Lhote e di Fernand Léger e fu attratto dall’esperienza spaziale di Mondrian. Ha collaborato con importanti architetti contemporanei (Henri Chomette, Vago, Rémondet, Feyeton a Parigi, Bruxelles, Lima, Berlino, Addis-Abeba, Venezia ecc…) nella ricerca di una forma astratta e pura. Ma nello stesso tempo ha proseguito una ricerca verso una pittura più lirica, tornata verso una rappresentazione stilizzata di paesaggi rarefatti (figure vaporose, uscite della memoria, serie successive come Femmes assises, l’Homme qui marche, l’Arbre…)

oiseau bleu

È nel 1999 che comincia una serie sugli uccelli (fino al 2003). Purificazione della scrittura che porta Maussion ai confini della figura e dell’astrazione (personale su “L’Oiseau” alla FIAC nel 2000).
Nel 2003 appare la “Montagne” (Arunachala).montaigne
Al Grenoble saranno esposte le ultime opere dell’artista, di grandi dimensioni, dalla serie delle “Montagnes” (Montagne) (pittura all’uovo su tela, 2003-2006), diversi grandi e medi formati della serie degli “Oiseaux” (Uccelli) (1999-2003) e numerosi piccolissimi quadri su legno, sempre delle serie delle Montagne e degli Uccelli.
Bernard Bouche, suo gallerista, e Eric Duquesne, suo biografo, saranno presenti al vernissage.

Il catalogo è pubblicato dalle Editions bleues del Grenoble, con un testo d’Yves Bonnefoy (pubblicazione resa possibile grazie alla generosità del collezionista François des Ligneris).

dal lunedì al venerdì 10-13/16-19
fino al 19 gennaio 2007
ingresso libero

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: