Festa del Teatro a Milano il 29 ottobre

24 ottobre 2006

festa del teatroSpettacoli e performance a Palazzo Isimbardi

Nella spendida cornice del cinquecentesco palazzo signorile di Corso Monforte, attuale sede della Provincia di Milano, sono 10 gli eventi gratuiti della

FESTA DEL TEATRO

Outis – Centro Nazionale di Drammaturgia Contemporanea, presenta Pillole d’autore, una serie di brevissime pièces di teatro drammaturgicamente compiute, per la regia di Michela Blasi. Questo genere, pur amato dal pubblico, è poco diffuso perché difficilmente compatibile con la tradizionale programmazione di una sala teatrale. Molti sono gli scrittori che hanno affidato a questa “misura” uno sguardo fulminante sul mondo, sull’uomo, sui soui vizi e le sue debolezze. Alle 11.00 nel Cortile di Palazzo Isimbardi Speaker’s corner dai testi La pescivendola di Roberto Cavosi con Viviana Nicodemo, Il vero Romeo, la vera Giulietta di Rocco D’Onghia con Gianni Quillico, Pollete di Giacomo Guidetti con Massimiliano Sbarsi, Caro amico, ti riscrivo di Pier Mario Fasanotti con Nicola Stravalaci e alle 12.20 in Sala del Consiglio Conferenza stampa di Harold Pinter con Andrea Facciocchi. Alle ore 18.00, Outis, in collaborazione con Extramondo, presenta anche Ipermercato dell’autore slovacco Villiam Klimacek, regia di Michela Blasi, con Andrea Facciocchi, Dijana Pavlovič, Tatiana Winteler, Emilio Zanetti, Virginia Zini, presentato al festival internazionale Tramedautore 2006. Protagonista della pièce è un gigantesco centro commerciale dove i destini di cinque personaggi si incrociano e si capovolgono.

PROGRAMMA

In Sala Affreschi, alle ore 11.45 va in scena Milano, la vita e il sogno per la regia di Massimo de Vita con Antonio Bozzetti. La città di Milano raccontata attraverso la voce di un grande affabulatore che narra della vita nelle case di ringhiera, dei giochi di strada, della scuola e dei mestieri scomparsi. La grande poesia di Porta, Tessa e Loi ritrae il vivere quotidiano della vecchia Milano.

In Sala del Consiglio alle ore 12.30, 15.30 e 22.00, Giulio Baraldi nella performance
No fanatic
con Elisabetta Ferrari, regia di Claudine Castay. “Chi è, secondo te, un fanatico?” Questa domanda, rivolta a persone di passaggio, prese alla sprovvista, stupisce uomini e donne della nosta città: un delirio eclettico ed ironico, un diario di appunti e immagini che vuole coinvolgere lo spettatore.

In Sala Affreschi alle ore 16.15 la Compagnia Teatro Arsenale presenta
Venere e Adone di William Shakespeare, adattamento e regia di Riccardo Magherini con Riccardo Magherini, musica originale dal vivo di Nicola Lanni e Gabriele Palimento. Un “cunto” shakespiriano sulla seduzione amorosa, dove la parola poetica del Grande bardo, mirabilmente tradotta da Roberto Sanesi, esplode in tutta la sua potenza evocativa e teatrale. La musica, i colpi di scena circensi, la magia accompagnano questa vibrante affabulazione restituendocene tutto l’umorismo.

In Sala del Consiglio alle ore 17.30 Racconti Teatranti, percorso teatrale su testi di Claudio Magris, Giuseppe pontiggia, Raul Montanari – a cura di Luca Doninelli, regia di Franco Palmieri con Stefano Braschi, produzione Elsinor. Lo spettacolo, diviso in tre atti autonomi, è stato presentato a dicembre 2003 al Festival Les Italiens diretto da Maurizio Scaparro. Racconti teatranti porta in scena tre voci di scrittori contemporanei che raccontano il dramma di essere padre, di essere figlio e di essere un figlio senza padre.

In Sala Affreschi alle ore 20.45, ATIR presenta
Di a da in con su per tra fra Shakespeare
, conferenza-spettacolo di e con Serena Sinigaglia, con la partecipazione straordinaria di Arianna Scommegna e mattia Fabris nella scena del balcone da Romeo e Giulietta e nel finale di Lear da Re Lear. Attraverso il racconto di un’esperienza diretta su Shakespeare, il pubblico indaga sul significato di questo grande autore alla luce di testi di Clavino, Rilke, Brook, Pasolini a altri ancora e naturalmente con le stesse parole di Shakespeare.

In Sala Affreschi alle ore 22.30, Alma Rosé presenta lo spettacolo Gente come uno con Manuel Ferreira regia di Elena Lolli.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: